Informazioni

DiProtec® KSK è un telo bituminoso autoadesivo a freddo ottimizzato per l'impiego su balconi e terrazze. Le speciali proprietà del materiale prevengono la formazione di pieghe e assicurano la massima planarità. La carta siliconata su entrambi i lati impedisce l'incollaggio indesiderato dei teli l'uno sull'altro. Uno speciale primer blocca l'umidità proveniente dal sottofondo e impedisce l'essudazione del bitume. DiProtec® KSK è utilizzabile con tutti i sistemi di drenaggio AquaDrain® e con i sistemi TerraMaxx®.

Vantaggi

  • Perfetta orizzontalità e massima stabilità
    Grazie allo speciale mix di materiali.
  • Autoadesivo per facilitare la lavorazione
    La carta siliconata su entrambi i lati impedisce l’incollaggio indesiderato dei teli l’uno con l’altro.
  • Impiegabile come guaina isolante sotto tutti i drenaggi AquaDrain® e i sistemi TerraMaxx®.
  • Impermeabilizzazione secondo DIN 18531-5 per terrazze, balconi, logge e portici.
  • Con marchio CE a norma DIN EN 13969.

Sistema completo

1 DiProtec® KSK guaina autoadesiva a freddo
2

Nastro impermeabilizzante DiProtec® KSK-AB

Informazioni tecniche brevi

Ambito d’impiego: Per sigillare superfici orizzontali, transitabili, all’esterno: in linea con DIN 18531, parte 5: - balconi, logge e portici (sporgenti)
- superfici in calcestruzzo a contatto con il terreno (senza vespaio)
- protezione dall’umidità per massetti su impermeabilizzazioni edili secondo DIN 18531, parte 1–4
Posa di rivestimenti: Per la posa di rivestimenti su strati di disaccoppiamento e protezione, sistemi di drenaggio superficiale:
- rivestimenti con posa in aderenza, a strato spesso su malta monogranulare/drenante
- rivestimenti con posa a secco: su strati di compensazione sciolti, pietrisco, ghiaia, ecc.
- rivestimenti sopraelevati: su supporti a secco o su malta, sistemi di telai, ecc.
Sottofondi: - sottofondi compatti, superfici di calcestruzzo e massetto
- vecchie piastrelle, vecchi rivestimenti

Componenti e accessori